0 In Recensioni

    Rosso violento – Laura Costantini; Loredana Falcone

    Titolo: Rosso violento
    Autrici: Laura Costantini; Loredana Falcone
    Data pubblicazione: 31 Dicembre 2018
    Editore: FalconeCostantini
    Genere: Thriller
    Pagine: 253
    Voto: 
    đź“–đź“–đź“–đź“–

    Trama:
    Un rossetto dalla tonalità intensa, pregiato, di marca. In una ventosa e indifferente Chicago, nessuno riesce a spiegarsi cosa ci faccia un rossetto così sulle labbra ormai mute di una serie di cadaveri. Cadaveri di uomini sottoposti ad atroci sevizie. Uomini che alla morte si sono consegnati perché sottomessi dalla promessa di una bocca tinta di rosso. Un rosso violento…

    Salve lettori!
    Oggi vi parlerò di un thriller made in Italy scritto a quattro mani da Laura Costantini e Loredana Falcone: “Rosso Violento”.
    Il titolo fa riferimento alla marca di rossetto utilizzata dall’assassino che, dopo aver ucciso brutalmente le sue vittime, evirandole, si firma lasciando nelle labbra un rossetto di una tonalità di rosso accesso; 102, Rosso Violetto.

    Le persone designate alla sua furia sono soprattutto uomini riprovevoli che considerano le donne come oggetto di proprietĂ  e che devono assecondare il loro desiderio sessuale.
    Dietro questi scenari raccapriccianti sembra nascondersi un mistero davvero insidioso che coinvolgerĂ  in prima persona il dipartimento di Polizia.

    Soprattutto l’agente Sandy Delano, che sembra nascondere qualcosa dietro la sua immagine composta e perfetta.

    Oltre a lei troveremo Ashley, Valerio e Ian che faranno di tutto per arrivare all’assassino e scoprire chi si cela dietro Rosso Violento.

    All’inizio della lettura ho avuto qualche difficoltà ad adattarmi perché entriamo già nel pieno dell’azione e solo leggendo si può avere un quadro completo dei personaggi, delle loro caratteristiche e della vicenda.

    Non abbiamo un solo punto di vista ma conosciamo quello di quasi tutti i personaggi e ciò ci permette di immedesimarci meglio nella storia e nelle indagini.

    Ho trovato che il romanzo fosse ben scritto e con un ritmo serrato che permette di mantenere alta l’attenzione.
    I dialoghi sono diretti e senza interruzioni.

    Avevo qualche sospetto durante la lettura ma il finale mi ha completamente spiazzata, non avrei mai creduto potesse finire in quella maniera.

    E’ una lettura che consiglio a chi ama il genere, con una storia dettagliata che si legge velocemente e che vi lascerà anche a voi a bocca aperta.

    A presto!

  • In Recensioni

    Maus – Art Spiegelman

    Titolo: MausAutore: Art SpiegelmanData pubblicazione: 29 Gennaio 2010 (2° edizione)Editore: EinaudiGenere: Narrativa a fumettiPagine: 292Voto: 📖📖📖📖📖 Trama:La storia di una famiglia ebraica tra gli anni…

    Continua a leggere →

  • In Recensioni

    Un attimo perfetto – Meg Rosoff

    Titolo: Un Attimo PerfettoAutore: Meg RosoffData pubblicazione: 14 Luglio 2020Editore: RizzoliGenere: Narrativa contemporaneaPagine: 205Voto: đź“–đź“–đź“–đź“–Trama:Una famiglia.Un’estate dorata.L’estate in cui tutto cambia. In una casa…

    Continua a leggere →

  • In Recensioni

    Gaijin – Maximiliano Matayoshi

    Titolo: GaijinAutore: Maximiliano MatayoshiData pubblicazione: 10 Luglio 2019Editore: Funambolo EdizioniGenere: NarrativaPagine: 248Voto: đź“–đź“–đź“–đź“–đź“– Trama:Quando in Giappone si vuole indicare una persona che viene dall’estero…

    Continua a leggere →